Husky Siberiano

L’Husky è sicuramente uno dei cani può conosciuti e amati al mondo. Con quel suo sguardo fiero e gli occhioni azzurri ha conquistato i cuori di molti suo padroni. Pronti ad essere conquistati?

Attitudine e comportamento: L’husky è uno dei cani più conosciuti al mondo. È un cagnolono gentile e intelligente, ma come tutti i cani di razza nordica è un testone. È un cane sicuro di sé per cui non ha problemi a rapportarsi con gli umani.
Questi cani vengono utilizzati ancora per i trasporti in slitta e nelle regioni in cui questo risulta l’unico mezzo di trasporto, vengono selezionate delle linee veramente splendide e capaci. Chiaro che nel momento in ci si rompe la barriera creata dal fatto che è un cane introverso, diventano dei gran giocherelloni e coccoloni. Quando sono cuccioli sono degli splendidi peluche da coccolare e alcuni hanno delle colorazioni e dei disegni sul pelo che fanno sempre uno splendido effetto, come per esempio la mascherina, che fa vantare il proprietario di avere un Diabolik personale.
Altra attitudine di questo cane è la stufa: se preso in braccio, con il suo pelo scalda perfettamente nelle giornate più fredde. Ottimo per l’inverno, no?

Morfologia: Passiamo ora alla descrizione del fisico di questi splendidi animali. Le orecchie sono di forma triangolare, ravvicinate ed attaccate alte sulla testa. Il cranio è molto proporzionato al corpo e la sua sommità è leggermente arrotondata. Il corpo è diritto e solido, la linea superiore è orizzontale dal garrese alla groppa. La coda è molto folta e ha la forma a spazzola. Il suo pelo è chiaramente lungo per proteggersi dal freddo, ma non così tanto da coprire le linee del cane. Il manto, invece, può essere di tutti i colori, dal nero al bianco puro.

Problematiche: Sfortunatamente anche questo cane, come tutti, può essere soggetti a patologie. Ecco le più comuni:
Displasia d’anca: mancata complementarità tra la cavità di articolazione del femore e la testa del femore stesso.
Displasia di gomito: patologia che colpisce le tre ossa che compongono il braccio: omero, ulna, radio. Le cause di displasia sono diverse perché diversi sono i modi in cui può presentarsi colpendo una delle suddette 3 ossa.

Ora che l’articolo è finito, è proprio il momento di concedersi un husky pelosone per le proprie giornate fredde.

di Eleonora Scapin

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*